Portale per le dichiarazioni 2018

E’ stato aperto il nuovo portale per le dichiarazioni degli interventi conclusi nel 2018:

http://finanziaria2018.enea.it/areaPersonaleI.asp

Ci sono alcune modifiche formali e alcune sostanziali.

In particolare, viene notevolmente ampliata la parte relativa agli impianti termici presenti nell’alloggio, anche se non direttamente coinvolti nello specifico intervento: sono informazioni che andranno richieste al cliente prima di impostare la pratica; nel caso di impianti centralizzati, il loro reperimento non sarà semplicissimo senza un sopralluogo.

In più, nella parte ‘Costi dell’intervento’, si separano i ‘Costi sostenuti’, dai ‘Costi ammissibili’ : per il momento il sistema non mette dei limiti, ma riporta in una nota che questi verranno fissati da apposito decreto.
Se l’intervento è iniziato nel 2017 il sistema consente di separare le relative spese, e procede al calcolo delle due aliquote differenti : 65% per le spese 2017 e 50% per le spese 2018.

Buona Pasqua

2 pensieri riguardo “Portale per le dichiarazioni 2018

  • 4 Aprile 2018 in 9:43
    Permalink

    Buongiorno
    volevo sapere per quanto riguarda il comma 345 serramenti ed infissi se bisogna compilare
    anche il campo “dati da APE” nella scheda descrittiva dell’intervento

    Rispondi
    • 5 Aprile 2018 in 13:35
      Permalink

      No, non è obbligatorio.
      Sono obbligatori i dati relativi all’impianto termico, senno’ non vai avanti.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.