Niente panico!

Il decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 5 Aprile introduce una semplificazione nel meccanismo della cessione del credito fiscale.

In particolare, il DL parla esplicitamente di ‘sconto del 50%‘ che il fornitore può applicare sulle forniture che godono della detrazione fiscale per risparmio energetico.
L’uso del termine ‘sconto‘ ha suscitato l’immediato appetito di molti clienti finali, e ci sono giunte parecchie richieste di chiarimento.
Non facciamoci prendere dal panico.
Anzitutto aspetterei almeno di leggere il decreto per esteso, in Gazzetta Ufficiale, giusto per non basarci su veline, comunicati stampa, articoli di giornale.
Poi, con calma, si potrà valutare se questo decreto rappresenta davvero un problema di liquidità o se, al contrario, correttamente utilizzato, non possa invece essere una opportunità da sfruttare.
Di sicuro, ciascun operatore potrà fare le sue scelte: qualcuno lo vorrà utilizzare, qualcun altro preferirà non utilizzarlo affatto.
L’importante è sapere che c’è, e che, davanti alla richiesta del cliente, sia possibile dare una risposta.

Noi ci torniamo su quando avremo qualche dettaglio in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.